The Tie-Dye o hippie sbiadito era una moda negli anni '70 che riemerse negli anni '90 e che questo 2019 è tornato per rimanere. Abbiamo potuto vedere questa tendenza sulle passerelle grazie a aziende come Dior, Prada o Stella McCartney e ora tutti i marchi low cost hanno riempito i loro negozi di vestiti di questo tipo.

Questo modo di tingere gli indumenti ha avuto il suo apice negli anni '70 perché era come un simbolo di espressione creativa. Ognuno ha creato il proprio indumento lavato a mano, quindi non ce n'erano due uguali. Negli anni '90 questa tendenza è stata vista da celebrità importanti come Paris Hilton, Destiny's Child, Sarah Jessica Parker o Heidi Klum. E questo 2019 andremo a cercare in tutti i tipi di indumenti: camicie, vestiti, maglie e anche costumi da bagno.

Il bikini Tye-Dye di Red Point:

Nella collezione estiva Red Point 2019 troviamo un modello che segue la tendenza Tie-Dye. Il bikini Duala ha il dettaglio sbiadito che lo renderà uno dei bikini della moda della stagione. La composizione di questo capo è in cotone-lycra ed è disponibile in due colori, celeste e grigio.

Il modello Doula viene lanciato in diversi modelli. Per quanto riguarda la parte superiore possiamo scegliere un reggiseno a tenda con schiuma rimovibile o superiore con anello, perfetto per raccogliere il petto. Per quanto riguarda le mutandine, ci sono anche due opzioni: anca o mini regolabile con strisce.

Inoltre, questo modello presenta una tunica anche con il design Tie-Dye che sicuramente vedremo sulle spiagge questa estate.

Scopri il bikini Red Point Tye-Dye qui: https://redpointbeachwear.com/search?controller=search&order=product.position.desc&s=duala